La maionese fa ingrassare: verità o falso mito? Ecco la risposta

La maionese è una salsa molto apprezzata da adulti e bambini, molto cremosa, generalmente si presenta con un colore bianco o giallo pallido ed è consumata fredda. La maionese si prepara con pochi ingredienti. Essa è composta da olio vegetale, tuorlo d’uovo e aceto o succo di limone. La maionese è una salsa neutra per cui può essere utilizzata come base per altre salse, ovviamente aggiungendo altri ingredienti. In base agli ingredienti aggiunti acquista vari nomi. Facciamo qualche esempio.

  • La salsa aioli è maionese con l’aggiunta di olio d’oliva e aglio.
  • La salsa tartara è una maionese alla quale vengono aggiunti capperi o cetrioli tritati ed erbe aromatiche principalmente prezzemolo o erba cipollina.
  • La salsa tonnata è maionese con l’aggiunta di tonno, capperi e acciughe.
  • La salsa rosa è maionese con ketchup e yogurt.
  • La salsa delle Thousand Island è maionese con uovo sodo, prezzemolo, peperoni sottaceto, olive nere, cipolla ed aglio.

La maionese è usata molto comunemente come salsa d’accompagnamento per le patate ma anche per il pesce, alcuni tipi di carne, per condire delle insalate, i tramezzini, usata anche per le uova e per il pollo.

Composizione della maionese

La maionese contiene fino ad un massimo dell’85% di grassi, se si supera questa dose limite l’emulsione non sarà più stabile. In commercio è possibile trovare la maionese a basso tenore di grassi in questo caso sono aggiunti amidi, gel di cellulosa o altri ingredienti simili per rendere la consistenza uguale alla maionese classica.

Dato che la maionese è preparata con le uova crude, essa può essere un veicolo di infezioni, in particolar modo la Salmonella. Questo però quando il prodotto è preparato in casa, perché a livello industriale il prodotto subisce una pastorizzazione, dunque è sicuro.

E’ molto semplice preparare la maionese in casa, però devono essere utilizzati ingredienti di ottima qualità, uova fresche e meglio se biologiche. Un altro accorgimento molto importante è quello di aggiungere sempre un po’ di succo di limone per creare un’emulsione stabile. La maionese tende ad impazzire quando non è preparata correttamente.

La maionese fa ingrassare?

Quando si è a dieta si tende a rinunciare a tanti cibi, l’addio riguarda principalmente gli alimenti più gustosi. La maionese rientra tra questi prodotti. Infatti in quasi tutte le diete, specialmente quelle ipocaloriche la maionese è abolita, perché apporta molte calorie e pochi nutrienti.

Ma proprio necessario rinunciare alla maionese? Come prima cosa possiamo dire di fare attenzione agli ingredienti. E’ innegabile che la maionese apporti molte calorie, ma oggigiorno esistono in commercio varie tipologie di maionese, alcune delle quali apportano meno calorie della classica. Ad esempio è possibile trovare la maionese con un contenuto di grassi inferiore, o quella a base di yogurt, insomma tante tipologie.

Un altro consiglio è quello di utilizzare sempre ingredienti di prima scelta per preparare la maionese in casa.

In linea di massima per chi non ha particolari problematiche, e per chi non deve perdere troppi chili, un piccolo quantitativo di maionese non provocherà alcun danno alla nostra salute. Se inserita in un piano alimentare equilibrato, e la si riesce a far rientrare nelle calorie giornaliere da consumare, non determinerà un aumento esponenziale di peso.