Le proprietà del cocco: contiene potassio e fosforo!

La noce di cocco è il frutto della palma da cocco (Cocos nucifera), pianta appartenente alla famiglia Arecaceae, originaria dell’Indonesia e diffusa in tutte le regioni tropicali. La pianta, che può vivere molto a lungo fino a ben 100 anni, può raggiungere un’altezza di 40 metri e presenta foglie molto lunghe che misurano anche fino a 6 metri di lunghezza.

Dal punto di vista della composizione nutrizionale, 100 grammi di noce di cocco contengono:

35 g di lipidi;
9,4 g di carboidrati;
3,5 g di proteine;
potassio;
fosforo;
magnesio;
calcio;
sodio;
ferro;
zinco;
rame;
selenio;
vitamina C;
vitamina J;
folati.
“L’apporto calorico – aggiunge e specifica la dottoressa Evangelisti – è di circa 360 kcal per 100 grammi di alimento”.

Gli abitanti delle isole del Pacifico definiscono la palma da cocco “l’albero della vita”. Il motivo è da ricercare nelle molteplici proprietà benefiche che questo straordinario frutto nasconde dentro la noce. Noto fin dall’antichità, oggi, il cocco è diventato uno dei simboli dell’estate. Fresco, ricco di grassi “buoni”, calcio, magnesio e fibre vegetali è l’ideale per combattere il caldo senza appesantirsi. Grazie alle numerose vitamine che possiede, è considerato molto efficace nel trattamento di disturbi come la debolezza muscolare e l’eccessivo nervosismo. Il cocco è anche un toccasana per le ossa e per i denti ed è ottimo per reintegrare i sali minerali persi a causa della sudorazione.