Amazon Prime: cos’è, quanto costa, cosa offre

Amazon è oramai una vera e propria certezza nell’ambito dell’e-commerce, dopo aver “sfondato” in patria, negli States, ed in molti altri stati, da diversi anni è arrivato anche in Italia, mettendo a disposizione sempre più possibilità di acquisto di qualsiasi tipo di oggetto. Da tempo oramai Amazon ha ampliato il “raggio d’azione”, ed oggi anche i negozi fisici possono collaborare con il colosso dell’e-commerce, che d’altro canto ha deciso di diffenziare i propri servizi anche in mercati differenti, investendo anche nell’intrattenimento, stilando partnership con altre società. Tutto questo viene sviluppato attraverso il servizio di abbonamento Amazon Prime, che di recente ha fatto percepire un aumento dei costi, pur restando in un’ottica “ragionevole”, se considerati i servizi messi a disposizione.

Amazon Prime: cos’è, quanto costa, cosa offre

Infatti i costi iniziali risultavano pari a 9,99€ all’anno, per poi aumentare progressivamente nel tempo, passando a 19,99€ nel 2015, 36€ nel 2018 e 49,90€ dal 15 settembre 2022. L’aumento è importante, ma “giustificato” dai grandi investimenti e qualità del servizio sempre migliore.

Oltre che ad avere a disposizione un servizio di consegna estremamente veloce su una larga platea di prodotti, inoltre gli abbonati possono fare affidamento sulla consegna gratuita in quasi tutti i casi. Gli stessi abbonati possono anche approfittare delle offerte Prime, che Amazon mette a disposizione in genere in estate ma quest’anno ha deciso di riproporre anche nel corso del mese di ottobre, precisamente l’11 ed il 12.

All’interno dell’abbonamento è incluso il servizio Prime Video, una forma di piattaforma di streaming con numerose serie e film dall’ottimo successo, che include anche un importante numero di film e prodotti di terze parti.

Presente anche il servizio Prime Music nella versione “Limited”, ossia qualcosa di non troppo diverso da Spotify. La Limited permette di avere comunque accesso gratuitamente a numerosi brani musicali.

Importante anche citare i servizi Prime Reading e Prime Photo, adibiti rispettivamente alla lettura di ebook e alla conservazione delle foto.

Da segnalare nell’abbonamento Amazon Gaming, che offre la possibilità di abbonarsi gratis a un canale Twitch ogni trenta giorni, supportando così uno dei propri streamer preferiti senza dover pagare la normale quota prevista. Inoltre il servizio a cadenza mensile offre giochi gratuiti e contenuti aggiuntivi per questi.

Tra i vantaggi principali di Amazon Prime vi è la possibilità di provare il servizio per 30 giorni, in modo completamente gratuito e senza vincoli.

amazon prime

"syntax error, unexpected '.'"