Lenti fotocromatiche: cosa sono, quando servono

Lenti fotocromatiche:

Le lenti fotocromatiche sono disponibili da vari decenni; quelle prodotte negli ultimi anni però garantiscono una serie di vantaggi incredibili per chi indossa gli occhiali da vista. Si tratta di lenti che modificano la propria colorazione a seconda della luminosità a cui sono esposte. Tale variazione cromatica porta ad una maggiore protezione dai raggi solari diretti; ricordiamo che esporre gli occhi alla luce solare può favorire l’insorgenza di alcune patologie e rendere più rapido l’invecchiamento di tutte le parti dell’occhio.

Lenti fotocromatiche di nuova generazione

Le nuove lenti fotocromatiche offrono il migliore confort visivo possibile in qualsiasi situazione di illuminazione, all’aperto ma anche all’interno degli edifici. Ogni giorno infatti i nostri occhi sono sottoposti alla luce che proviene da varie fonti, dal sole ma anche da varie apparecchiature: dai LED delle lampadine a quelli degli schermi televisivi o dei display del computer e dello smartphone. Anche la luce cui siamo sottoposti al chiuso può danneggiare i nostri occhi. Stiamo parlando soprattutto della luce blu-viola prodotta dai dispositivi elettronici e dai LED. Le nuove lenti Essilor transitions sono fotocromatiche e si adattano alla luce in modo perfetto, filtrando anche quella blu-viola prodotta dai dispositivi.

Protezione per gli occhi in ogni situazione

La protezione è la principale motivazione per cui si indossano lenti fotocromatiche. Che devono però essere il più fluide possibile nel modificare la loro colorazione e il filtraggio della luce. Solo lenti fotocromatiche di alta qualità garantiscono questo tipo di fluidità, adattandosi non solo perfettamente, ma anche rapidamente ai cambi di luminosità. Questo permette di indossare un unico paio di occhiali che garantiscono la massima protezione in ogni situazione: mentre si è in ufficio di fronte al monitor del computer, quando si esce per una passeggiata, mentre si guida alla luce dei lampioni e delle altre vetture che sopraggiungono.

Anche in auto

Le lenti fotocromatiche sono comode e pratiche in ogni situazione, anche alla guida. Stiamo infatti parlando di lenti che consentono di ridurre il senso di abbagliamento, causato dalle luci presenti in strada ma anche dai fanali delle vetture che procedono nel senso di marcia inverso al nostro. In questo modo oltre a proteggere gli occhi, questo tipo di lenti consente anche di guidare con maggiore sicurezza e tranquillità. 

In diversi colori

Scegliere un paio di occhiali con lenti fotocromatiche non significa dover rinunciare alle montature più belle o ai colori alla moda. Questo tipo di lenti si può infatti utilizzare praticamente per qualsiasi modello di montatura. Sono inoltre disponibili in diverse colorazioni, dal verde acido fino al blu violetto o al grigio argento. Si possono trovare anche in versioni specchiate, che filtrano sia la luce che colpirebbe gli occhi, sia i riflessi. Chi indossa gli occhiali per qualsiasi difetto visivo ha la praticità di un paio di occhiali classici, che si trasformano in pochi secondi in perfetti occhiali da sole. In questo modo è ancora più semplice prendersi cura dei propri occhi, non serve avere a disposizione più paia di occhiali, da cambiare all’occorrenza.