Dyson presenta Corrale, la piastra che stira i capelli senza rovinarli

Dyson ha presentato nelle scorse ore una rivoluzionaria piastra per capelli che promette di rovinare molto meno la struttura del capello e che rappresenta un nuovo prodotto in continuità con le tecnologie proposte nel recente passato. Non solo il phon con tecnologia ciclonica, quindi, ma anche la possibilità di piastrare i capelli con tecnologie di primo livello.

Anche il prezzo della piastra, infatti, si inserisce nel solco della casa britannica: 499 euro. Disponibile da subito nelle colorazioni viola e fucsia, viene fornita con lo stand di ricarica, il cavo magnetico staccabile e una pochette resistente al calore per poterla portare, anche calda, sempre con sé.

La novità tecnologica principale di Dyson Corrale sono le lamine in lega di rame e manganese che vanno a contatto coi capelli. Queste sono divise in 15 faccette, e sopratutto sono flessibili. Questa caratteristica consente alla piastra di adattarsi maggiormente ai capelli da trattare. In particolare queste seguono lo spessore dei capelli, e li stressano di meno. Ciò consente di ottenere risultati utilizzando meno calore delle altre piastre e facendo danni minori (Dyson promette fino al 50% in meno, ndr) al capello.

La seconda tecnologia che promette di rivoluzionare l’uso delle piastre è l’introduzione della distribuzione del calore. Una caratteristica già presente negli asciugacapelli AirWrap e Supersonic, che in Dyson Corrale consentirà alla piastra di controllare la temperatura delle lamine e, di conseguenza, quella sul capello, ben 100 volte al secondo. Garantendo la costanza della temperatura scelta tra le 3 disponibili: 165, 185 e 210 gradi centigradi.

Per quanto riguarda l’alimentazione, Dyson Corrale sarà una piastra a batteria utilizzabile anche in collegamento diretto con la rete elettrica. La modalità “wireless” si basa su una batteria a ioni di litio a 4 celle con autonomia di circa 30 minuti. Il cavo magnetico è comunque mobile a 360° e consente di usare la piastra mentre questa è ancora in carica.