Motorola Razr 2019, c’è la data di uscita. Ecco quando arriverà nei negozi

È finalmente ufficiale la data di uscita di Motorola Razr 2019. Il cellulare più atteso di questo inizio 2020 per la sua forma rivoluzionaria e il suo schermo pieghevole, ha subito un rinvio del suo debutto sul mercato per una richiesta, nei preordini del mercato nordamericano, che ha largamente superato le attese. La notizia, infatti, riguarda gli USA: lo smartphone arriverà nei negozi il prossimo 6 Febbraio, e sarà disponibile per la prevendita online dal 26 gennaio. Un mese pieno di ritardo, quindi, dovuto come detto alle troppe preordinazioni.

Appena possibile, il cellulare sarà distribuito in Italia da TIM al prezzo di 1.599 Euro, disponibile anche con una formula rateizzata. Non c’è alcuna ufficialità, finora, per l’arrivo nel nostro paese del dispositivo. In ogni caso non mancherà molto: in considerazione dello sbarco ufficiale tra pochi giorni del telefono negli USA, l’Europa seguirà tra non molto tempo.

Ricordiamo che il cellulare è il primo con lo schermo pieghevole ad arrivare sul mercato. Sono già annunciati, con la stessa caratteristica, i concorrenti Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X. Probabile che non resteranno i soli, anche se c’è da verificare l’impatto sul mercato di dispositivi comunque di fascia alta, con prezzi da top di gamma, e dalle caratteristiche non avanzatissime per la ridotta dimensione degli stessi.

Il Motorola Razr 2019 riprende il design di un grande classico dell’azienda statunitense che invase di fatto il mercato nel 2004 e negli anni a seguire. È possibile ancora trovarne modelli “vintage” in vendita su alcuni portali specializzati e di aste online.