Ciclo in ritardo? Ecco le possibili cause se non sei incinta

Spesso alle donne può capitare di presentare un ritardo del ciclo.

Questa situazione può essere dovuta a diversi fattori. Può capitare non per forza deve essere una cosa grave, basterà mantenere la calma, avere un pò di pazienza e determinarne la causa.

In linea di massima, il primo pensiero che una donna fa è che è in attesa, dunque l’inizio di una gravidanza. Ma in realtà le cause possono essere molteplici.

Le cause più comuni di un ritardo

L’ovulazione è un processo fisiologico che è regolato da un insieme di ormoni.

I fattori che possono causare degli squilibri nelle mestruazioni possono essere sia fattori endogeni che fattori esogeni.

  • Ricordare la data sbagliata del ciclo precedente

Può capitare a tutte di confondere una data o ricordarla male, molte volte si è soliti anche riportare la data su un calendario.

  • Sovrappeso e sottopeso

Uno dei fattori endogeni è proprio il peso corporeo. Uno squilibrio alimentare, che sia in eccesso o in difetto, va ad incidere negativamente sul sistema ipotalamo-ipofisi-ovaie e di conseguenza sulla produzione degli ormoni che regolano le mestruazioni.

Ovviamente non è una regola generale, è un fattore che varia da soggetto a soggetto.

  • Sindrome dell’ovaio policistico

La sindrome del’ovaio policistico, colpisce molte donne, le variazioni ormonali vanno a rendere l’ovulazione lenta e anche faticosa.

  • Malfunzionamento della tiroide

La tiroide va ad influenzare molto il ciclo mestruale, sia nel caso dell’ipotiroidismo che in quello di ipertiroidismo.

Nel primo caso, si presenta un flusso abbondante e che dura parecchi giorni, nel secondo caso, invece, il ciclo risulta essere irregolare e più sporadico.

  • Stress

Lo stress causa notevoli problematiche sulle mestruazioni, è un altro fattore endogeno molto comune tra le donne, specialmente quando si ha una vita molto frenetica.

  • Pre-menopausa

Prima che si verifichi la vera e propria menopausa, si può verificare che il ciclo diventi irregolare, o che addirittura si blocchi proprio. Ciò è dovuto a variazioni ormonali.

  •  Menopausa

Quando una donna è in menopausa, il corpo non ovula più, per cui è naturale che il ciclo non si presenterà più.