Android 10 su Xiaomi Mi A3: serve ancora almeno un mese

Ci sono notizie per tutti gli utenti di Xiaomi MI A3: l’aggiornamento ad Android 10 sta per arrivare. Il sistema operativo sarà distribuito per la versione economica dello smartphone cinese intorno alla metà di febbraio. Lo ha dichiarato la stessa azienda cinese in modo ufficiale.

La notizia è stata diffusa dal profilo ufficiale Twitter della sezione indiana di Xiaomi. Il dispositivo, che di base monta Android One, è tra gli ultimi della casa di Shenzhen a non avere ancora ricevuto l’aggiornamento. Considerato che il dispositivo è andato in offerta in molte catene di distribuzione italiane nel periodo di Natale, potrebbe essere davvero una notizia molto positiva per chi ha acquistato il telefono da poche settimane. Discorso diverso invece per chi lo ha comprato all’uscita proprio in ragione della presenza di Android One. Questo sistema operativo prometteva aggiornamenti più rapidi e frequenti rispetto a quelli personalizzati, ma Xiaomi sta prendendo molto tempo rispetto ad aziende concorrenti – come Motorola e Nokia – che hanno già rilasciato Android 10 stabile per i propri smartphone Android One. Di seguito il tweet di Xiaomi India.


C’è da precisare che le tempistiche potrebbero non essere pienamente rispettate per l’Italia e l’Europa. Non sempre gli aggiornamenti dei sistemi operativi seguono un roll-out regolare e uniforme per tutto il mercato globale. Resta da pazientare ancora un poco dopo aver visto aggiornare la maggior parte di dispositivi Android One, e il MI A2 di Xiaomi. Forse è proprio il successo dello smartphone che ha creato qualche rallentamento: sono tantissimi i dispositivi in giro per il mondo che aspettano.