Una curiosa petizione chiede la cancellazione di Far Cry 5


Recentemente sul noto sito internet “change.org”, è apparsa una curiosa petizione che chiede la cancellazione di Far Cry 5.

Una strana petizione contro Ubisoft è stata lanciata sul portale dedicato “change.org” dove si chiede la cancellazione, o per lo meno la modifica di alcuni punti fondamentali di Far Cry 5.

I sottoscrittori della petizione ritengono che la trama del prossimo capitolo della serie Far Cry offenda il popolo americano, nel mirino ci sarebbe l’ingiusta rappresentazione di una fetta della popolazione a stelle e strisce. La petizione annuncia ritorsioni violente nel caso che non venga accolta.

Vietato sparare all’uomo bianco! Un altra motivazione sarebbe quella che, stando alle poche immagini e video del gioco, ci sarebbero troppe persone con la pelle chiara e di religione cristiana tra le fila dei cattivi.
Il comunicato chiede espressamente a Ubisoft di modificare la tipologia dei nemici,  inserendo per esempio alcuni “mussulmani radicalizzati” o in generale delle persone di colore.
Viene persino fatta richiesta di un’edizione speciale per il mercato USA, che a quanto sostenuto rappresenta la maggior parte dell’utenza di Ubisoft.

L’assurdità delle richieste, e in generale del testo della petizione, fanno pensare si tratti dell’azione scherzosa di qualche simpatico utente più che di una vera e propria minaccia.

Per il momento quasi 600 sostenitori hanno aderito all’iniziativa.
Nel caso vogliate aderire anche voi questo è l’indirizzo:

https://www.change.org/p/ubisoft-cancel-far-cry-5

Ricordiamo che il quinto capitolo della saga Far Cry sarà pubblicato dalla casa franco-canadese per le maggiori piattaforme di gioco: XBox One, PS4 e PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il CAPTCHA prima di confermare. *