Il primo DLC di ARMS – presentato Max Brass


Nintendo ha annunciato il primo DLC gratuito di Arms, che introdurrà nuovo personaggio utilizzabile in combattimento, Max Brass, il tutto accompagnato da un video di presentazione per il nuovo combattente e le ulteriori novità sul titolo esclusiva Nintendo Switch.

Il nuovo personaggio annunciato è: Max Brass, tecnicamente questo è uno dei boss presenti nella campana single-palyer di Arms, ma non è possibile utilizzarlo come combattente e quindi utilizzarlo nella versione di base del gioco, però dopo le dichiarazioni da parte di Nintendo, il personaggio sarà disponibile al secondo update gratuito. Per quanto riguarda invece il primo aggiornamento che verrà lanciato questo mese, verrà introdotta la possibilità di poter assistere come spettatori alle partite online.

Tutte le varie caratteristiche e abilità di Max Brass sono visibili nel video di presentazione del DLC (presente in questo articolo e della durata di 30 minuti circa), inoltre in un intervista post E3, Masaaki Ishikawa, sviluppatore di Arms ha espresso qualche considerazione sul nuovo personaggio, dichiarando: “è fondamentalmente il più grande campione della storia del Gran Premio Arms”. Oltre ad Arms molti giochi per Nintendo Switch avranno vari aggiornamenti gratuiti che garantiranno una maggiore longevità dei titoli stessi, in questi mesi tocca proprio ad Arms, quindi ricordate tutti di aggiornare il vostro gioco appena possibile.

FONTE


Foto del profilo di Davide Ferrati

Informazioni su Davide Ferrati

REDATTORE Nato con il joystick in mano nel febbraio 1997 e da allora non l'ho mai abbandonato. Sono cresciuto tra le braccia di mamma Sony e i suoi fantastici giochi dal primo Spyro a The Last Of Us passando per Ratchet&Clank, ma talvolta ho apprezzato la compagnia di Nintendo e PC. Oggi l'amore e le soddisfazioni che mi da il mondo dei videogiochi continua e cresce giorno dopo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il CAPTCHA prima di confermare. *